Opzioni binarie opinioni

Opzioni binarie opinioni

Da quando, nell’anno 2008, le opzioni binarie sono entrate a far parte ufficialmente della grande famiglia degli strumenti finanziari, hanno conosciuto una inarrestabile scalata verso il successo planetario, provocando un vero e proprio terremoto nel campo dei mercati finanziari.

La rivoluzione del trading binario ha spalancato le porte a milioni di traders a livello globale, se anche tu vuoi entrare a far parte di questo folto gruppo, concedendoti l’opportunità di diventare un vero trader e ribaltare la tua condizione economica, ti conviene davvero metterti comodo ed investire 5 minuti del tuo tempo nella lettura di questo elaborato.

Vogliamo mostrarti le grandi potenzialità delle opzioni binarie attraverso la nostra opinione di scrittori e traders navigati quali siamo, ma allo stesso tempo metterti in guardia sui rischi che corri se sottovaluti l’importanza di iniziare con i piedi di piombo e con dedizione.

Non solo: consapevoli che la nostra opinione sulle opzioni binarie potrebbe sembrare di parte, abbiamo coinvolto un piccolo campione di traders che possa esporre le proprie esperienze, liberi da qualunque condizionamento.

Persone qualsiasi che però, ad un certo punto, hanno deciso di fare un tentativo, alcuni ci sono riusciti, altri meno, più avanti capirai il perché. Grazie all’impegno è possibile ottenere risultati importanti con le opzioni binarie, senza invece è impossibile, questo perché un simile strumento finanziario sa riservare dolci o cattive sorprese, sia a chi si sente un asso, sia a chi si sente negato nel campo degli investimenti.

Opzioni binarie opinioni: i segreti di un successo duraturo

Una breve storia:

Come abbiamo avuto modo di accennare, le opzioni binarie sono “nate” ufficialmente nel 2008, ma in realtà esistevano già in precedenza. Sono state inventate, infatti, qualche tempo prima da un luminare del campo dell’economia, che forse non si aspettava proprio tutto quello che avrebbe scatenato: Sanford J. Grossman. Il professor Grossman (insegnante della Pennsylvania University, una delle più prestigiose degli Stati Uniti) si mise a lavoro su questa idea con un unico obiettivo: semplificare il processo di investimento sui mercati finanziari globalizzandolo e mettendolo alla portata di tutti.

Nasce così quello che è ormai diventato lo strumento speculativo per eccellenza, estremamente efficace e allo stesso tempo caratterizzato da una disarmante semplicità di utilizzo, tanto da essere diventato la porta d’accesso privilegiata alle sterminate ricchezze dei mercati finanziari, anche e soprattutto per i principianti della materia.

Differenze e vantaggi rispetto al trading tradizionale

Il successo delle opzioni binarie sta ormai oscurando da tempo la sua controparte: il trading tradizionale. I vantaggi offerti dal trading binario risultano determinanti nella scelta degli utenti, rapiti dalla semplicità di un sistema di investimento che in grado di garantire guadagni maggiori in tempi estremamente ristretti rispetto al trading tradizionale. Abbiamo individuato in 5 punti fondamentali i vantaggi del trading binario rispetto a quello tradizionale:

1. L’utilizzo: il trading tradizionale è rimasto troppo legato ad una operatività obsoleta e compassata. Certo i traders esperti fanno i loro guadagni con il trading tradizionale, ma un principiante ha bisogno di tempi lunghissimi prima di vedere qualche risultato, questo rende il trading tradizionale inadatto alla velocità dei tempi moderni ed alle esigenze di introiti celeri in tempi di crisi come questi.

2. I guadagni: nel trading tradizionale i profitti sono troppo legati all’andamento incerto dei mercati. Si è costretti a seguire la propria posizione per tempi lunghissimi, nella speranza che non accadano scossoni in grado di mandare tutto a monte. Con le opzioni binarie i guadagni invece sono legati a percentuali fisse, quindi nel momento in cui fai un investimento sai già benissimo il profitto che stai per trarne, non esistono variabili!

3. I tempi: il trading tradizionale richiede tempi considerevoli, molto spesso sono necessari mesi per giungere alla chiusura di una posizione. Questo aspetto per chi non è un professionista è assolutamente frustrante. Il trading binario invece ti porta al profitto in tempi da record e con scadenze prestabilite… da te! Puoi scegliere di settare la scadenza anche ad un solo minuto e le percentuali di guadagno non cambiano!

4. Le tipologie: il trading tradizionale è sempre lo stesso, acquista o vendi, non ci sono altre possibilità. Le opzioni binarie invece si dividono in una serie di tipi differenti ognuno a modo suo invitante e coinvolgente.

5. I costi: Il trading tradizionale ha una serie di costi fastidiosi legati all’attività di investimento, ci sono gli spread, ci sono i costi di commissione su ogni operazione. Nel trading binario invece non ci sono costi di alcun tipo, puoi fare operazioni gratuitamente ed i profitti una volta ottenuti sono solo, interamente, tuoi!

Opzioni binarie opinioni sull’utilizzo

Ora che hai compreso i vantaggi del trading binario vogliamo mostrarti come si svolge la procedura di investimento cercando di evidenziare tutti i suoi punti di forza.

Acquistare una opzione binaria nella sua tipologia basilare, significa fare una previsione sull’andamento di un bene sui mercati finanziari. Il prezzo del petrolio salirà o scenderà? Le opzioni binarie prendono il nome proprio in virtù del fatto che la tua scelta è binaria, ci sono solo 2 possibilità:

Acquistare una opzione Call (Alto), quando pensi che il prezzo del bene di li a poco aumenterà.
Acquistare una opzione Put (Basso), quando pensi che il prezzo del bene di li a poco diminuirà.

Le opzioni binario Alto/Basso sono la tipologia più semplice e diffusa del trading binario, questo perché pur essendo molto facili da usare, offrono introiti molto interessanti a grande velocità. I ritorni sulla cifra che hai scelto di investire possono andare da un minimo del 75% ad un massimo del 95% ma questo cosa comporta in termini di guadagno?

Opzioni binarie opinioni

Ammettiamo di investire 100€ perché sai che il prezzo del petrolio aumenterà a breve. A questo punto devi comprare una opzione Call (Alto), quella che ti porta a profitto nel caso in cui il prezzo del petrolio effettivamente salga. Sulla piattaforma di trading non devi fare altro che cliccare sul pulsante con scritto “Call”, ma solo dopo aver selezionato il tempo di scadenza della tua opzione binaria. Se hai scelto le opzioni binarie con scadenza a 60 secondi, puoi vedere partire un conto alla rovescia al termine del quale, se il prezzo del petrolio sarà effettivamente salito, rispetto al momento di entrata a mercato (60 secondi prima!), tu incassi la percentuale fissa, che già conoscevi in partenza, quindi da un minimo di 75€ ad un massimo di 95€ in un minuto!

Opzioni binarie opinioni su rischi ed opportunità

Facciamo un riassunto dell’esempio portato in precedenza:
Potenziale guadagno: fino a 95€
Potenziale perdita: fino a 100€
Scadenza dell’opzione binaria: 60 secondi

Non stiamo dando i numeri. Stiamo solo cercando di fare il punto della situazione per farti aprire gli occhi sul fatto che le opzioni binarie sono molto convenienti, ma non sono esenti da rischi. Le opzioni binarie purtroppo non sono un business per tutti, troppi traders tendono a gettare via i propri capitali senza rendersi conto dell’opportunità che stanno gettando al vento.

Se anche tu vuoi prendere come un gioco questo business forse è meglio farti da parte, ma se al contrario hai intenzione di guadagnare seriamente e cambiare la tua condizione economica puoi farlo, utilizzando al meglio le opzioni binarie. La gestione del rischio è una parte fondamentale del successo di ogni trader. Con le opzioni binarie hai il grande vantaggio di sapere fin da subito quanto stai rischiando in un investimento, sei tu stesso che scegli la cifra da investire e non puoi perdere un centesimo in più di quello.

Con le opzioni binarie il rischio è facilmente controllabile, basta agire sempre con la dovuta razionalità, ragionando sempre con la dovuta calma circa:

il bene che hai scelto per investire,
la quantità di capitale da rischiare,
la direzione in cui si muove il mercato.

Con la giusta dose di pratica e la disciplina chiunque può diventare un trader di successo.

Opzioni binarie opinioni su come ottenere il successo

Nella nostra esperienza che abbiamo maturato sempre prendendo esempio dai Guru del settore delle opzioni binarie, per diventare un asso del trading al di la delle 1001 cose che si potrebbero dire, bisogna seguire 3 regole fondamentali:

1. Non essere avidi: per ottenere il successo bisogna avere la pazienza di ottenerlo. Non puoi pensare di diventare ricco dalla sera alla mattina. Giorno dopo giorno, un passo dietro l’altro, mattone dopo mattone, così si costruisce la propria fortuna economica.

2. Non investire troppo: c’è una regola che OGNI trader deve assolutamente conoscere. Bisogna sempre investire solo piccole porzioni del proprio capitale totale, per evitare che un investimento troppo grande finito in perdita, ti porti alla rovina. Il 5% del totale, o anche meno, da investire, è una regola d’oro che andrebbe seguita anche se avessi un capitale di 100.000€.

3. Non investire senza strategie: uno dei grandi vantaggi delle opzioni binarie è che esistono strategie vincenti studiate appositamente per ottenere ottimi profitti. Le strategie si basano su indicatori in grado di suggerire quale direzione prenderà il mercato che osservi. Gli strumenti di analisi sbagliano in pochi casi di conseguenza quando impari ad usarli puoi sbagliare solo pochissimi trade al mese.

Opzioni binarie le opinioni di chi le ha provate

Dopo questa carrellata generale sulle opzioni binarie andiamo a scoprire cosa ne pensano gli utenti, quelli che hanno scelto questo nuovo strumento finanziario per i loro investimenti quotidiani. Quelle in basso sono solo alcune opinioni che abbiamo trovato in giro su internet, su siti e forum, sia in lingua italiana che in lingua inglese, senza dimenticare alcune mail ricevute. Non riportiamo i nomi reali, inoltre, le stesse opinioni sono state parzialmente modificate per correggerle da eventuali errori.

Ovviamente, questa sezione è stata creata per ricevere le opinioni dei lettori, siete qundi invitati a lasciare le vostre opinioni sulle opzioni binarie lasciando un commento a fondo pagina. Vi basta inserire il vostro nome ( o nick) e una mail. Potete inoltre porre le vostre domande e i tanti dubbi che vi passano per la mente, cercheremo di fare del nostro meglio per rispondervi in maniera soddisfacente.

I commenti vengono prima moderati per evitare che gli stessi siano offensivi, inopportuni, di spam o comunque poco costruttivi.

Luca

“Ho conosciuto il trading binario grazie ad un amico che segretamente aveva iniziato qualche anno fa. Faceva il commesso in un supermercato e per arrotondare appunto scommetteva sul trading binario. Quando lo abbiamo visto cambiare macchina con una decisamente più costosa, volevamo sapere come avesse fatto: “Con le opzioni binarie” e tanta tante pazienza ci disse lui. Ovviamente non ci ho pensato su 2 volte ed ho cominciato anche io a fare investimenti (con 24Option se volete saperlo), purtroppo, pensavo di riuscire a guadagnare anche io, ma non ci sono riuscito.

Così ho chiesto al mio amico come avesse fatto lui, e lo stesso mi ha ripetuto che ci vuole tanta pazienza e senza di quella si può solo perdere.

Vorrei dire solo una cosa: sono 3 mesi che faccio pratica e penso che nel giro di altri 3 potrò finalmente impratichirmi e formarmi completamente anche io! Sono rimasto sbalordito perché non pensavo che il mondo dei mercati finanziari fosse diventato così aperto a tutti. Oggi anche i principianti hanno una possibilità di guadagnare con il trading ed è grazie alle opzioni binarie! Consiglio a chiunque volesse tentare di provare, di farlo con coscienza e con l’utilizzo di un conto di prova, sempre con la dovuta cautela certo, senza avere fretta di diventare ricchi, saluti!”

Germano

“Quando 2 anni fa ho iniziato ad investire in opzioni binarie non sapevo proprio nulla e l’unica cosa che cercavo era di fare soldi facili. Dopo le prime perdite iniziali, con molta pazienza e calma mi sono messo a fare investimenti mirati ed accorti, cercando di non sprecare neanche il centesimo del mio capitale.

Questa strategia ha funzionato ed i miei guadagni da allora sono stati un crescendo costante. Le opzioni binarie sono uno strumento molto potente ma vanno usate come si deve, altrimenti si corre il rischio che ti si ritorcano contro e si spreca una opportunità molto interessante per guadagnare in maniera autonoma.

Gimmy

A mio avviso la scelta di un broker di alto livello è alla base del successo. Fortunatamente c’è grande abbondanza ed una tale varietà di scelta che è facile trovarne uno sicuro e regolamentato, tutti i più importanti broker lo sono. Anche se non si capisce nulla di trading, le opzioni binarie sono facili da usare, davvero chiunque può provarci, ma bisogna fare sempre molto attenzione come già spiegato più volte ! Io di computer ed investimenti non ha mai capito nulla, dopo 3 anni ho imparato tanto, questo fatto rende evidente che tutti possono provare, poi diventare ricchi o meno dipende sempre dal grado di abilità che si raggiunge. Vi lascio con il mio “in bocca al lupo” e buon trading binario!”

Laura

Lasciate perdere. Il mio lavoro è una massacrante catena di montaggio, per questo è naturale che sono da sempre in cerca di alternative per smettere di ammazzarmi di lavoro e vivere in una condizione economica più agiata. Ho trovato le opzioni binarie casualmente navigando su internet, ho visto un banner che già mi puzzava di fregatura del tipo “Guadagna 300€ al giorno con le opzioni binarie”. Ovviamente non ci ho cliccato, ma ho cominciato a reperire informazioni per conto mio in cerca della verità.

Così ho scoperto l’estrema diffusione di questo strumento finanziario e che molte persone effettivamente vi hanno trovato la loro fortuna. Pare che 4-5 anni fa vi fossero delle fregature, ma oggi si tratta di uno strumento regolamentato e posso testimoniarlo anche io in prima persona.

Purtroppo a me non è andata bene, non ci sono portata e quindi ci ho solo rimesso. Mi sono iscritta facendo il deposito minimo ad un broker con un solo pensiero in testa “Non ce la farò mai”, dopo un solo mese di attività infatti avevo perso tutto. E’ vero, all’inizio per inesperienze ho agito un po’ casualmente ed ho perso il capitale iniziale di 200€. Poi mi sono intestardita e ho deciso di tentare ancora questa volta informandomi bene.

Le cose sono cambiare radicalmente, dopo il primo mese il mio bilancio era in positivo di 400€! Purtroppo per me sono una persona emotiva e questo mi rende l’attività difficile. La paura di perdere tira brutti scherzi, e dopo alcuni mesi ho perso tutto quello che avevo in precedenza guadagnato. Avevo pensato anche di dedicarmi totalmente al trading binario ed abbandonare il mio lavoro.

Non è stato così, non per me. Se posso darvi un consiglio, siate pazienti e rigorosi, il trading non è per tutti. Con la pazienza e la dedizione si ottengono grandissimi risultati, è per questo che inviterei a provare solo i forti di emozioni.

Conclusioni

La nostra opinione e quella degli utenti sembrano proprio concordare: le opzioni binarie vanno prese sul serio, solo così questa attività di investimento può arrivare, col tempo, a cambiare la propria condizione economica. I potenziali guadagni sono virtualmente illimitati, per mettervi le mani sopra però bisogna avere il coraggio di provare, mettersi alla prova e non lasciarsi scoraggiare mai dalle avversità iniziale: Caso contrario vorrebbe dire perdere in partenza!

2 Responses to Opzioni binarie opinioni

  1. […] opinioni sulle opzioni binarie sono molto importanti anche per noi che vogliamo fornirvi un servizio di informazione il più […]

  2. […] sostiene sempre che le opzioni binarie non sono una scommessa ma i dubbi degli utenti non sono pochi relativamente alla ricerca di metodi oggettivi per fare […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>